1. Henri Sigfridsson
  2. Andrea Bonatta
  3. Michel Beroff
  4. Dmitri Alexeev
  5. Janina Fialkowska
  6. Andreas Frölich
  7. Anna Malikova
  8. Maurizio Moretti
  9. Title 9
  10. Ekaterina Popowa-Zydron
  11. Gabriella Dall'Olio
  12. Julien Beaudiment
  13. Dario Mannino
  14. Umberto Angelini
  15. Carlo Fabiano
  16. Alberto Martini
  17. Andrea Bonacini
  18. Dina Yoffe
  19. Pascal Devoyon

STRUTTURA, ORGANIZZAZIONE, ISCRIZIONE

MASTER IN MUSIC MANAGEMENT&FUNDRAISING

Il ​Master in Music Management&Fundraising ha l'obiettivo di preparare specialisti nel campo della Musica in grado di inserirsi in contesti professionali sfidanti, fornendo ai candidati le capacità utili a fronteggiare le esigenze del settore.

A CHI SI RIVOLGE:
Il corso in Music Management&Fundraising si rivolge principalmente a:
  • neolaureati senza particolare esperienza di lavoro, desiderosi di completare il percorso formativo in tempi rapidi per un pronto inserimento in carriera
  • laureati con breve esperienza di lavoro, interessati ad approfondire le tematiche legate al mondo del Management Musicale&Fundraising o in cerca di riqualificazione professionale
  • diplomati con un'esperienza di lavoro significativa nel settore della musica

NOME DEL CORSO: Master in Music Management&Fundraising

Il Master in Music Management&Fundraising è suddiviso in due moduli principali
Modulo 1: Music Management
Modulo 2: Music Fundraising

MODULO 1: MUSIC MANAGEMENT - PRINCIPALI AREE TEMATICHE OGGETTO DELLE LEZIONI
  • Visione d'insieme: Arti e mestieri dello spettacolo
  • Elementi di Musicologia e Grammatica della Musica 
  • Manager Musicale: profilo e tecniche della comunicazione musicale 
  • Management dell’artista – cura degli aspetti e del repertorio 
  • Professione agente/segretario artistico/manager: figure e problematiche in Italia 
  • Negoziazione
  • Mercati emergenti
  • Teatri, Stagioni Concertistiche e Festival come modelli produttivi 

MODULO 2 - MUSIC FUNDRAISING: PRINCIPALI AREE TEMATICHE OGGETTO DELLE LEZIONI
  • Contesto
    • cosa è cambiato negli ultimi vent'anni - da rapporto lineare a tridimensionale: la necessità di sviluppare reti di finanziamento pubblico-private. Il senso della parola "valorizzare". La cultura come motore di sviluppo socio-economico delle comunità.
    • cultura applicata ovvero dove costruire rapporti, partnerariati e alleanze: struttura e relazioni con i mondi economici contigui. Educazione, formazione, saperi. Territorio, Spazio Urbano, Memoria. Turismo, Promozione, Marketing. Economia Sociale.
    • cosa vendiamo: la progettazione di eventi culturali attrattivi. HALLMARK EVENT (cit. Ritchie – 1984). Realizzare eventi come strumenti di marketing. Facilitare la gestione dei flussi turistici (destagionalizzazione). Integrare politiche di riqualificazione urbana. Diversificare il target delle attività culturali. Stimolare la produzione di beni e servizi 
  • Il Pubblico
    • la legislazione nazionale vigente, le proposte di legge ed i nuovi assetti istituzionali: cosa succede con le nuove Province. Le Regioni, quale legislatura: quattro casi esemplari Emilia-Romagna, Toscana, Puglia e Lombardia
    • l'Europa 
  • Il Privato
    • quale approccio con il mondo economico. Come condividere obiettivi e strategie. Cosa chiedono le aziende private, cosa possono offrire.
    • vendere il Brand - Vendere gli spazi fisici e virtuali: i benefit, come vanno strutturati 
  • Gli impatti
    • come restituire, analizzare e comunicare il valore del nostro lavoro. L'analisi di Umbria Jazz 


DURATA DEL CORSO: 8 mesi 
DATA INIZIO CORSO: Ottobre 2017
DATA FINE CORSO: Maggio 2018

STRUTTURA DEL CORSO: Ogni modulo prevede 16 ore di lezione per un totale di 32 ore di lezione nel corso dell’anno accademico

LINGUA DI INSEGNAMENTO: Italiano e Inglese

VALUTAZIONE DEL CORSO: per poter accedere all’esame finale e ottenere il “Certificato in Music Management&Fundraising”, i partecipanti sono tenuti a frequentare almeno l'80% delle lezioni.
La votazione finale per ciascun partecipante sarà data tenendo in considerazione al 40% della resa durante le lezioni e al 60% della resa all'esame finale. 

COSTI DEL CORSO
Quota di Registrazione: € 200,00
Quota di Partecipazione per l’intero programma: 1.500 Euro
Quota di Partecipazione per un solo modulo: 1.000 Euro

TITOLO RILASCIATO: A conclusione del Master in Music Management&Fundraising, gli studenti riceveranno un “Certificato in Music Management&Fundraising”. 
I partecipanti che frequenteranno un solo modulo rispetto al programma intero, riceveranno un certificato di frequenza per il modulo frequentato.

ISCRIZIONE: Al fine di iscriversi al corso, i candidati sono tenuti a spedire il modulo di iscrizione compilato a info@talentmusicmasters.it insieme alla ricevuta di pagamento della quota di registrazione. La quota di partecipazione dovrà invece essere versata entro e non oltre il 1 Ottobre 2017.

COORDINATE BANCARIE:
Beneficiario: Associazione Culturale "Talent Music School"
Via Antonio Salieri n. 32
37060 - Nogarole Rocca (VR)

Banca: Unicredit
Via IX Maggio, 20
37060 - Nogarole Rocca
IBAN: IT07G0200859620000102901282
BIC: UNCRITM1N13

Scarica la Scheda d'Iscrizione per l'anno accademico 2017/2018