1. Henri Sigfridsson
  2. Andrea Bonatta
  3. Michel Beroff
  4. Dmitri Alexeev
  5. Janina Fialkowska
  6. Andreas Frölich
  7. Anna Malikova
  8. Maurizio Moretti
  9. Title 9
  10. Ekaterina Popowa-Zydron
  11. Gabriella Dall'Olio
  12. Julien Beaudiment
  13. Dario Mannino
  14. Umberto Angelini
  15. Carlo Fabiano
  16. Alberto Martini
  17. Andrea Bonacini
  18. Dina Yoffe
  19. Pascal Devoyon

RELATORE

ALBERTO MARTINI
Nato a Verona, si è diplomato in violino a pieni voti presso il Conservatorio della sua città perfezionandosi poi con il M° C. Romano al Conservatorio di Ginevra. 
Nel corso della sua carriera si è esibito con molte orchestre in Italia ed all’estero e nei Festival più prestigiosi nella veste di concertatore, primo violino e direttore oltre che come solista. Ha collaborato stabilmente come Primo Violino di Spalla con molte ed importanti orchestre e con i più grandi direttori d’orchestra come R. Muti, R. Chailly, V. Gergiev, D. Yurovsky, M. W. Chung, G. Sinopoli, Y. Temirkanov ecc. 
Nel giugno del 2009 ha esordito come solista nella leggendaria Carnagie Hall (Pereleman Stage, Issac Stern Hall) di New York. 
L’attività discografica, che lo vede protagonista come direttore e concertatore è ricchissima, con più di 50 CD registrati per le case discografiche più importanti del mercato ed oltre 400 mila dischi venduti in tutto il mondo. Per la registrazione dell’opera integrale di F.A. Bonporti (in prima mondiale) ha ricevuto vari premi discografici, tra i quali: "Cinque Stelle" premio Goldberg , il "Diapason d’Oro", le "Choc de la Musique" oltre a varie 5 stelle della rivista italiana MUSICA. 
In questi ultimi anni si è dedicato assiduamente anche allo sviluppo dell’attività di Direttore Musicale e Artistico, collaborando e allacciando un intenso rapporto di stima reciproca, con solisti di fama internazionale. Dal 1999 al 2006 è stato Direttore Artistico dell’Accademia I Filarmonici di Verona e dal 2006 è Direttore Artistico de I Virtuosi Italiani e delle due stagioni concertistiche realizzate a Verona. Ha collaborato come responsabile artistico dell’orchestra residente al Teatro Comunale di Treviso, ed è tutt’ora consulente esterno del Festival “I Suoni delle Dolomiti” organizzato dalla Trentino S.p.A. Dal 2007 al 2010 è stato Direttore Artistico dell’Orchestra Sinfonica del Friuli Venezia Giulia. 
Significativo poi, l’interesse da sempre dimostrato per il repertorio di confine che lo ha portato alla realizzazione di importanti progetti con artisti del calibro di C. Corea, M. Nyman, F. Battiato, L. Einaudi, P. Glass, U. Caine, P. Fresu e molti altri. 
Attualmente è titolare della cattedra di Violino al Conservatorio “E.F.Dall’Abaco” di Verona, ma viene regolarmente invitato a tenere Masterclass in varie Istituzioni Italiane ed estere e nelle commissioni dei più importanti Concorsi Internazionali di Violino e di Musica da Camera. 
Suona un prezioso violino C. F. Landolfi del 1751 gentilmente concesso dalla Fondazione Pro Canale di Milano.
Direttore Artistico del Teatro Ristori di Verona
Direttore Artistico dell'orchestra "I Virtuosi Italiani"